Super Ecobonus al 110%: capiamolo meglio

Mag 20, 2020 | Blog

Avete sentito parlare dell’Ecobonus al 110%? Sì? Non avevamo dubbi.

Ne parleremo anche noi qui, cercando di fare una sintesi e un po’ di chiarezza.

Nel Decreto Rilancio del 13 maggio scorso è stato inserito il Super Ecobonus del 110% per interventi di riqualificazione energetica.

Si tratta di un incentivo che permette di portare in detrazione le spese fino al 110%.

Il Decreto Rilancio è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 19 Maggio scorso.

Questi sono i punti salienti del Super Ecobonus:.

  • Chi può beneficiarne? Persona fisica al di fuori dell’esercizio dell’attività d’impresa.
  • Per quali immobili? Immobili esistenti non in costruzione, solo prima casa, la seconda casa solo se in condominio.
  • Per quali spese? Spese di efficientamento energetico purché i lavori apportino un miglioramento di almeno due classi energetiche o che in alternativa il miglioramento sia il massimo tecnicamente raggiungibile.
  • Come? Detrazione in 5 anni oppure cessione del credito all’impresa o alla banca.
  • Da quando a quando? Dal 1° luglio 2020 fino al 31 dicembre 2021.

Altre novità nel Super Ecobonus 110%? Sì, in merito alla Cessione del Credito/Sconto in fattura

Che cos’è la Cessione del Credito con sconto in fattura?  È una modalità che consente al Cliente di cedere il proprio credito fiscale a un altro soggetto anziché portarlo in detrazione, ottenendo uno sconto immediato in fattura.

Questa misura è in vigore già dal 2016 ma ora nel Decreto Rilancio ha subito importanti modifiche:

    • Oltre che al fornitore, il credito potrà essere ceduto anche a banche, assicurazioni, intermediari finanziari
    • Potrà essere ceduto n volte, il cessionario del credito lo potrà richiedere a un altro cessionario e così via.

 

Il Super Ecobonus 110% è senz’altro una misura incentivante di grande portata ma, come abbiamo visto sopra, con dei limiti: sarà possibile solo su prime case (su seconde case solo se in condominio) e per interventi massivi che richiederanno progettazione e titoli abilitativi e di conseguenza tempistiche molto lunghe.

La sostituzione dei soli serramenti non rientra in questo Super Ecobonus del 110%.

Tuttavia, rimanendo comunque in vigore le precedenti agevolazioni fiscali, i serramenti sono detraibili al 50% in 10 anni e spesso senza la richiesta di titolo abilitativo, quindi con un iter più snello e veloce.

In attesa di aggiornamenti sui dettagli del Super Ecobonus 110% sappiate che la nostra azienda può già offrire una valida alternativa alla detrazione in 10 anni: la Cessione del Credito (rif. CM 11-2018 E CM 17/2018 rif 136/2018) che consente al Cliente un risparmio immediato del 40% della spesa.

Vi terremo aggiornati sui dettagli del Super Ecobonus 110% che emergeranno nelle prossime settimane.