PERFORMANCE E VERSATILITÀ
La garanzia di alte Prestazioni termo-acustiche di una Finestra Versatile, proposta con tre varianti di fermavetro: Piatto, Stondato, Barocco.

Caratteristiche tecniche:

  • Profili in LEGNO LAMELLARE (certificato in classe D4 per qualità incollaggio)
  • Sistema di costruzione : tenone a cava aperta in aria mm. 4
  • Profilo Anta mm. 76/86 x 68
  • Profilo Telaio mm. 70 x 56/68
  • Certificazione CE
  • Cremonese : Maico Multimatic in acciaio zincato
  • Cerniere : Maico Multitrend in acciaio zincato
  • Anta a ribalta con movimento a 8 scatti per microventilazione
  • Doppia Guarnizione : termica e acustica in neoprene Deventer sul perimetro dell’anta
  • Gocciolatoio in alluminio rivestito in legno
  • Controcartella esterna
  • Coprifascetta interna
  • Sagome fermavetro riportate internamente
  • 3 varianti di fermavetro: Piatto, Stondato, Barocco
  • Vetrocamera Saint-Gobain basso emissivo con Gas Argon al 90% e canalina Swisspacer, spessore vetro mm. 28:

– per finestra : Planitherm 4S 22.1/20/22.1 (ug 1,1 W/m2K)

– per porta-finestra : Planitherm 4S 33.1/15/33.1 (ug 1,0 W/m2k)

  • Coprifili interni sui 3 lati da mm. 55 x 10 (per i laccati ad incastro)
  • Trattamento di verniciatura realizzato con prodotti all’acqua Sayerlack/Adler:

– 1^ mano impregnante a colore ad immersione (antibatterico/antimuffa)

– 2^ mano fondo trasparente ad immersione (ad elevato potere isolante)

– 3^ mano fondo a spruzzo pigmentato (protezione raggi UV agli ossidi di ferro)

– 4^ mano finitura pigmentata (protezione raggi UV agli ossidi di ferro)

  • Trattamento di laccatura

– 1^ mano impregnante a colore ad immersione (antibatterico/antimuffa/isolante)

– 2^ mano fondo a spruzzo a colore (ad elevato potere isolante)

– 3^ mano finitura a colore

L’azienda si riserva di apportare eventuali variazioni tecnico-costruttive rispetto a quanto sopra descritto.

Prestazioni Finestra:

a)   Permeabilità all’aria: classe 4
b)   Tenuta all’acqua: classe 4A
c)    Resistenza lal carico di vento classe C3
d)   Rilascio di sostanze pericolose nessuna
a) norma di di rif. UNI EN 1026 UNI EN 12207 Ove la classe 1 è la peggiore e la classe 4 la migliore
b) norma di di rif. UNI EN 1027 – UNI EN 12208 Ove la classe 1 è la peggiore e la classe 9 la migliore; la classe B la peggiore e la classe A la migliore
c) norma di di rif. UNI EN 12211 – UNI EN 12210 Ove la classe A è la peggiore e la classe C la migliore; la classe 1 la peggiore e la classe 5 la migliore

Prove effettuate su un campione Finestra a 4 ante di misura estera telaio mm. 2700 x 1850.

Spessore telaio mm. 68x 56, spessore anta mm. 68 x 86

Certificato CSI N° DE/2853/08

 

Trasmittanza terminca : la trasmittanza termica viene calcolata di volta in volta, in base a dimensioni, tipologia essenza, tipologia vetro